24/12/08

Il tempo per il Blog come per il vino....

Comunque mi sento molto impacciato e mi ci vorranno giorni per potermi sentire tranquillo a scrivere, la classica vergogna dei primi tempi nel fare qualsiasi cosa. Scrivo come un idiota, mi sono appena riletto, e per questo vi chiedo scusa, ma vedrete che col tempo migliorerò! Non è facile "scrivere", è come mostrare per la prima volta ad una ragazza che poco conosci le tue nudità: ti fai 1000 domande, se le piacerai, se vabene così, se non basta..., se puzzi. Tante piccole domande che insieme provocano una sorta di complesso! Ecco, mi sento così, complessato.
Ma un po' alla volta mi scioglierò e allora tutto andrà bene. Diciamo meglio...
E' da molto che desideravo scrivere una cosa mia, l'esigenza si è fatta sempre più pressante col tempo: gli argomenti del Blog saranno i più vari e disparati, non c'è un argomento predominante. Sicuramente la situazione socio-economica-politica italiana comparirà spesso (credo), perchè è quella che più mi colpisce ed in molti casi mi infastidisce. Anzi, mi fa proprio incazzare. A volte.
Non so neanche quante volte aggiornerò i testi, dipende sempre da tanti fattori, il lavoro che ti riempie le giornate, altri impegni quotidiani e soprattutto la voglia di scrivere. L'ispirazione per me è fondamentale. Devo assolutamente sentirmi ispirato, altrimenti al diavolo tutto e ci si sente più avanti!
Conto molto anche su di voi, sulle vostre idee e le vostre voglie di scrivere. Così se magari un giorno non sarò ispirato io, sicuramente lo sarete voi, e allora nasceranno nuovi spunti di conversazione. E via, andare!



2 commenti:

Uberuomo ha detto...

Tranquillo, scrivi meglio di come parli, e la cosa sorprende persino me...

Uberuomo ha detto...

Ah, comunque ti informo che hai scelto la stessa grafica del blog di CLEMENTE MASTELLA:
www.clementemastella.blogspot.com
www.clementepastella.blogspot.com
www.dementemastella.blogspot.com

 

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

Questo blog aggrega liberi pensieri e libere opinioni NON sottoposti ad alcun tipo di moderazione o censura. Si declina ogni responsabilità per opinioni e commenti pubblicati da utenti non registrati e/o anonimi. Questo blog NON rappresenta una testata giornalistica, NON aggrega notizie e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Questo blog è esente da ogni obbligo di iscrizione o registrazione previsto dalla Legge sull'Editoria (legge n.117 del 07.05.2012) in quanto NON ospita pubblicità, NON ha ricavi, e NON riceve contributi di alcun tipo.

Filippo Gatti Blog Copyright © 2013 -- Powered by Blogger